Volpe cade nel lago ghiacciato e rischia di morire congelata: la salvano i vigili del fuoco

Una volpe stava per morire assiderata in un invaso artificiale che raccoglie le acque piovane per rifornire elicotteri e aerei anti-incendio.

145

Perugia – Il laghetto si stava trasformando in una trappola letale per la volpe. Date le piccole dimensioni, sembra si tratti di una cucciola di pochi mesi scivolata sul ghiaccio  e che si è ritrovata catapultata dentro alle acque ghiacciate a mille metri d’altitudine su Cima Mutali, nel comune di Fossato di Vico, in provincia di Perugia.

Il salvataggio è stato effettuato dai vigili del fuoco di Gaifana con tecniche e attrezzature di soccorso alpino-fluviale: uno di loro si è calato tramite imbracatura, lungo la sponda liscia e scivolosa del bacino artificiale, riuscendo a prendere delicatamente in braccio la volpe per portarla al sicuro. La volpe si è affidata all’uomo senza opporre nessuna resistenza. Ecco il video pubblicato sulla pagina Twitter ufficiale dei vigili del fuoco:

LASCIA UN COMMENTO