Texas, poliziotto spara tre colpi verso un cane ma lo manca, colpisce la sua proprietaria e la uccide

Da poco entrato in polizia e recentemente laureato, un poliziotto di 25 anni ha sparato ad un cane ma ha colpito a morte la sua proprietaria.

638

Morire per l’errore di un giovane e impulsivo poliziotto di 25 anni. E’ questo il tragico epilogo che ha visto protagonisti, un cane, una donna e un agente di polizia del Texas. Voleva mirare al cane che semplicemente stava camminando e probabilmente non lo avrebbe mai attaccato. I tre colpi di pistola diretti verso il cane hanno colpito la proprietaria dell’animale e uno ha colpito di striscio il cane che si è salvato. In questo modo assurdo si è spenta per sempre la vita di Margarita Victoria Brooks dopo che un poliziotto è entrato in azione a seguito di una richiesta di intervento.

La realtà dei fatti documentata da una body cam fissata sul giubbotto dell’agente, mostra la scena che purtroppo ha avuto un risvolto fatale.

Al suo arrivo, il poliziotto in un primo momento si è addentrato in una zona alberata seminascosta. Una volta individuata la donna vicino al marciapiede, il poliziotto si è avvicinato verso di lei ed è  allora che il cane di Margarita è andato incontro all’agente. 

“Ciao, stai bene?” chiede l’ufficiale. “Sì, sto bene”, – risponde la donna. Il cane si avvicina e l’ufficiale di 25 anni chiede: “È il tuo cane? Prendilo…” Il poliziotto fa un passo indietro, di impeto estrae la pistola e spara tre colpi verso il cane. Margarita urla “Mio Dio” e poi cade a terra.

Margarita Victoria Brooks, è stata trasportata in un ospedale vicino, dove è morta per ferita da arma da fuoco al petto. Il cane è stato portato in un rifugio ma sembra non sia in pericolo di vita.

Il poliziotto è stato sospeso per un periodo

L’ufficiale è stato obbligato dal capo di polizia ad un congedo amministrativo retribuito. Il dipartimento di polizia sta conducendo un’indagine interna sulla sparatoria e il Procuratore distrettuale sta riesaminando l’incidente per capire se le azioni del poliziotto siano state conformi alla legge. Ma le immagini parlano chiaro ed è evidente che il poliziotto dal “grilletto facile” ha commesso un grave errore che è costato la vita ad una bella e giovane donna. 

Margarita Victoria Brooks

 

LASCIA UN COMMENTO