Pollicino, il cane bruciato vivo da ignoti è rimasto cieco ma ha trovato l’amore: è caccia al mostro

14847
Immagine Facebook

A Sarno è caccia al mostro che ha bruciato vivo un cagnolino Chihuahua

Salerno – La creatura piccola e inerme non ha per nulla intenerito il mostro che qualche giorno fa ha torturato la povera bestiola con una ferocia tale che è un miracolo se sia ancora in vita. 

Una mano vigliacca gli ha dato fuoco rendendolo cieco per sempre. Pollicino, così è stato chiamato dai volontari che si stanno prendendo cura di lui, però ce l’ha fatta e ha anche trovato una nuova mamma umana che ha deciso di donargli tutto l’amore che merita.

Il mostro crudele ha deturpato occhi, naso e bocca di Pollicino. Il piccolo è stato curato presso la clinica del canile di Cava de’ Tirreni dove è stato posto ad una intensa terapia riabilitativa.

Ha vinto l’amore: Pollicino è stato adottato

Scrivono i volontari sulla pagina Facebook: “E stato amato e curato, ora finalmente ha riacquistato un’aspetto dignitoso e gli esami clinici hanno avuto esito positivo, anche se è rimasto cieco completamente. Ma…questo piccolo adorabile “catorcetto”, cieco, sgangherato, con gli arti anteriori deformi, problemi di deambulazione, lesmaniotico e tanto altro, dovete sapere, che ha fatto battere forte forte il cuore di chi oggi è la sua nuova mamma.” 

“Caro il nostro amato Pollicino, è vero non puoi vederla la tua mamma, per come ti hanno ridotto, ma puoi sentirla, sentire tutto l’amore in quell’abbraccio che ci commuove in foto.
Grazie ad una donna meravigliosa Antonella, per questa adozione del cuore, molto, ma molto di più del cuore…” 

Immagine Facebook – Pollicino con la sua adottante Antonella.

E mentre è caccia al mostro, Pollicino nel frattempo ha lasciato il canile di Cava de’ Tirreno per andare finalmente nella sua nuova casa, al riparo dall’odio e dalla cattiveria. Non sarà facile la sua vita senza più poter vedere il mondo e non dimenticherà il dolore che gli hanno inferto ma alla fine l’amore ha trionfato e ora nessuno gli farà mai più del male.  

LASCIA UN COMMENTO