E’ morto Rinaldo Orfei, fratello di Nando e Liana e addestratore di tigri del noto circo

E' morto Rinaldo Orfei, 74 anni, fratello di Nando e Liana, cugino di Moira.

701
Circo: è morto Rinaldo Orfei

Era ricoverato da alcuni giorni all’ospedale di Riccione, in precedenza in una casa di riposo di Misano Adriatico.

Rinaldo Orfei  è stato tra i fondatori del  circo della Famiglia Orfei nel 1966.  Addestratore, clown, lanciatore di coltelli, nel 1978, si divise dai fratelli, per portare avanti un complesso circense suo come direttore e addestratore di tigri.  Tra le sue tigri, vi era anche una tigre bianca, specie rara e protetta che purtroppo ha dovuto patire insieme ad altre 7 tigri del Bengala, la sottomissione, la reclusione a vita e i viaggi continui dentro ai camion. 

In Italia, nonostante la maggioranza degli italiani sia contraria all’uso degli animali nei circhi, la legge di riferimento sui circhi è rimasta pressoché la stessa dal 1968, nonostante siano passati 45 anni e il modo in cui la società si rapporta agli animali sia radicalmente cambiato in molti settori.

Nel nostro Paese non esistono restrizioni quantitative o di specie all’uso di animali nei circhi, i quali possono contare anche su finanziamenti pubblici milionari erogati dal Ministero dei Beni Culturali, Spettacolo e Turismo. Attualmente ci sono circa 2000 animali detenuti in poco più di 100 circhi, e i circhi italiani detengono un numero elevatissimo di animali provenienti da specie in via di estinzione quali elefanti, tigri e leoni, ippopotami, e altri.

LASCIA UN COMMENTO