Bolzano, 24 mucche sono morte sotto un metro di sterco: denunciato l’allevatore

Denunciato un allevatore per degrado e maltrattamento animale.

15077

Bolzano – Macabra scoperta di un veterinario provinciale che, dopo una segnalazione, ha controllato una stalla di un maso in Val di Vizze, in Alto Adige, trovando condizioni di totale degrado con 24 mucche morte e otto ancora vive, ma in gravi condizioni. Il letame nella stalla aveva raggiunto un metro di altezza.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco, che si sono presi cura degli animali vivi. La notizia del quotidiano Dolomiten è stata confermata dagli inquirenti. Il contadino 57enne è stato denunciato per maltrattamento di animali. La procura di Bolzano indaga per risalire alle cause della situazione di trascuratezza e abbandono. La stalla e il bestiame sono stati posti sotto sequestro. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO