Taiji, mamma delfino cerca disperatamente di salvare il suo piccolo dai cacciatori

Un video struggente mostra i sub cacciatori che catturano un delfino e lo strappano via dalla sua mamma.

355

Giappone – Ogni anno nella baia di Taiji, i delfini vengono tratti in inganno dai cacciatori che con arpioni e fiocine li aspettano nella baia cercando di dirottarli con le reti in un’ansa dove non avranno scampo. I pochi fortunati per modo di dire, che non vengono abbattuti per il commercio con l’oriente, verranno venduti ad acquari e delfinari dove comunque non vivranno una vita felice.

Ed è quello che accaduto ad una mamma che ha lottato con tutta se stessa per riprendersi il suo piccolo che i sub in modo spietato hanno catturato e portato via da lei. Mamma delfina, si è scagliata sui sub facendo trasparire la sua disperazione ma a nulla è valsa la sua lotta per riavere il figlio portatole via indebitamente. Il piccolo è stato portato lontano verso le reti dove ha perso per sempre la sua libertà.

Il filmato è stato girato da una attivista: Liz Carter e la donna racconta con la voce spezzata dal dolore le immagini struggenti.

LASCIA UN COMMENTO