Ipotiroidismo nel cane: spesso è colpa del collare

1138

Diversi studi hanno evidenziato che c’è un’importante correlazione tra i problemi alla tiroide nel cane e il collare a strangolo e semi strangolo e in cani che tirano molto può accadere anche con un semplice collare.

cane tira guinzaglio

Molte persone credono che l’ipotiroidismo ovvero la bassa produzione di ormoni tiroidei nel cane, sia dovuto ad un fattore genetico. Altri puntano il dito verso la bassa qualità di cibi commerciali o vaccini che indurrebbero il sistema immunitario indebolito e sovraccarico ad attaccare i suoi stessi tessuti, in questo caso la ghiandola tiroidea.

E sebbene questi fattori abbiano il loro ruolo nel manifestarsi della malattia, c’è anche una causa ancor più seria: i traumi alla ghiandola tiroidea causati dai collari.

Nella piccola zona ricoperta dal collare, possiamo trovare un’infinità di sistemi fondamentali per la salute del cane.

Nella parte inferiore troviamo: i linfonodi, le ghiandole mandibolari, la tiroide, la trachea, le arterie, le vene e l’esofago.

Nella parte superiore, invece, troviamo: vertebre cervicali, terminazioni nervose, muscoli vari, scapole.

Tutte queste strutture sono costantemente sottoposte a fortissimi shock, ogni volta che il cane strattona il guinzaglio.
La tiroide è collocata nella parte frontale della gola, proprio di fronte al Pomo di adamo, e questo la rende molto esposta a possibili danni causati dai collari per cani.

I collari possono causare vari danni al cane, in particolare, compressione delle vertebre cervicali, collasso della trachea, infiammazione alla gola, problemi alla scapola, alla schiena e al treno posteriore, causati dalla posizione del corpo del tutto errata durante il “traino”. Inoltre gli strattoni possono causare problemi agli occhi, causati dalla pressione intraoculare, che aumenta nel momento in cui il cane tira e il collare comprime e blocca il flusso sanguigno di arterie e vene.

La pressione che il collare stesso esercita sulla ghiandola tiroidea potrebbe essere il fattore scatenante della malattia. Più il collare ha un’azione dura e restrittiva, specialmente con cani dalla grande forza, e maggiore sarà il trauma. Queste sollecitazioni portano a infiammazioni che attivano il sistema immunitario a produrre anticorpi che attaccano direttamente la ghiandola tiroidea ripetutamente infiammata e danneggiata. Il risultato è il deterioramento della tiroide e conseguentemente l’ipotiroidismo.cucciolo tirato al guinzaglio

Per aiutare il cane a ritornare in salute, è importante prevenire il fatto che il vostro cane strattoni in modo spasmodico usando una pettorina ad aggancio frontale per minimizzare la pressione sulla ghiandola. E’ consigliabile evitare l’uso di guinzagli flexi, quelli cioè retraibili, perché il loro sistema induce a strattoni improvvisi che possono causare ulteriori danni.

Così come agli umani può capitare di subire traumi alla tiroide in seguito al colpo ricevuto dalla cintura di sicurezza, durante un incidente stradale, al cane può capitare con il collare quando sente uno strattone.  La pettorina è la soluzione ideale per portare a spasso ogni tipo di cane, sia esso di taglia piccola che grande. Via il collare quindi, e spazio alla pettorina per dei cani con una tiroide sana.

LASCIA UN COMMENTO