Cacciatrice a soli 8 anni: uccide un cervo e addenta il suo cuore

50

Nuova Zelanda – Un padre orgoglioso di ciò che ha fatto fare a sua figlia, ha condiviso una fotografia della bimba di otto anni, mentre le fa mordere il cuore di un cervo. Questo è quello che è accaduto dopo che le ha insegnato ad uccidere il suo primo animale, scatenando indignazione sui social media.

bimba morde cuore

In Nuova Zelanda, un padre, Johnny Yuile e sua figlia, si sono recati insieme ad una battuta di caccia addentrandosi in un bosco. Era l’inizio di questo mese.

A 40 metri di distanza da un cervo, la bambina ha imbracciato il fucile e ha sparato al cerbiatto.

Il padre – che è un ufficiale di polizia – ha condiviso l’immagine di sua figlia su Facebook mentre  prende a morsi il cuore ancora caldo e fremente del cervo.

Secondo qualcuno questo è un rituale di caccia per onorare la prima uccisione del cervo.

“Ho pensato che è davvero bello andare a caccia con mio padre” – ha detto la bambina –“così  possiamo portare a casa un po’ di carne per la mia famiglia” ha detto la piccola cacciatrice.

In un’altra immagine, l’orgoglioso padre è raffigurato sorridente accanto a sua figlia mentre posa con il cervo insanguinato pochi istanti dopo che lo ha ucciso. Il signor Yuile ha detto che ha insegnato alla figlia i sette passaggi di base su come utilizzare l’arma in tutta sicurezza quando vanno a caccia.

Johnny Yuile e figlia

Duramente criticato sui social, l’uomo ha detto che fin da piccolo ha cacciato con il padre e gli piace l’idea di poter condividere la stessa esperienza con sua figlia. Da quando la bimba aveva otto mesi, l’ha sempre portata con se.

bimba con fucile

Questa bambina ha già imparato a non rispettare gli animali e il proprio prossimo.

LASCIA UN COMMENTO