Pamplona bagnata di sangue per dire no alla corsa dei tori a San Firmino – Video

141
Quasi un centinaio di attivisti hanno protestato ieri in Piazza Municipio contro le corride e la corsa dei tori che si terrà durante i festeggiamenti di San Firmino.
contro san firmino
Il flash mob organizzato delle associazioni PETA e Anima Naturalis, ha avuto come protagonisti partecipanti provenienti da diverse parti della Spagna e del mondo sotto lo slogan “Pamplona è bagnata di sangue”. Di fronte al municipio di Pamplona, i partecipanti sono rimasti in mutande e si sono versati sulla testa secchi di sangue finto.

“La festa può esistere perfettamente senza corride, noi non siamo contro la festa ma contro la crudeltà, la tortura e la morte di animali innocenti”, ha detto ai media Aida Gascon, direttore di Spagna Anima Naturalis. Questa associazione ha lanciato sul web “San Fermin Sin Sangre” per raccogliere delle firme contro la corrida. Da domani, scenderemo sulle strade per chiedere delle firme per fermare la celebrazione della festa con i tori a Pamplona.

 
Video:

 

LASCIA UN COMMENTO