Zoo di Tunisi: turisti lanciano una grossa pietra ad un coccodrillo e lo uccidono

Dei turisti hanno lanciato un grande pezzo di pavimentazione sulla testa di un coccodrillo rinchiuso allo zoo di Tunisi.

3331

Belvedere zoo – Un coccodrillo è stato brutalmente lapidato a morte da un gruppo di visitatori di uno zoo tunisino. La sorveglianza forse aveva di meglio da fare e non è bastato un gran numero di guardie per fermare i teppisti.

Il comune di Tunisi ha postato le immagini cruente su Facebook della testa dell’animale morto accanto a quella che sembra essere una lastra di pavimentazione insanguinata. Il forte colpo alla testa, ha provocato una forte emorragia interna all’animale causandone il decesso immediato.

“Non avete idea di ciò che gli animali devono sopportare” – ha detto il veterinario del Belvedere zoo. “I cittadini gettano sassi contro leoni e ippopotami, inoltre lasciano rifiuti, sacchetti di plastica e carte dovunque, causando danno agli animali che sentondo odore di cibo li ingoiano.”

E ci si chiede ancora quale senso abbia lasciare aperte delle strutture dannose per gli animali come gli zoo. Luoghi dove non vi è nulla di educativo da imparare e dove l’esempio di buona educazione e rispetto per gli animali, non è dei migliori.

LASCIA UN COMMENTO