Spagna: preti costruiscono trappola fatta di ferri sul campanile e uccidono la cicogna

11219

Ieri, questa cicogna è morta infilzata nel tentativo di raggiungere il suo nido sul campanile della Chiesa di Nostra Signora delle Angosce di Navalmoral de la Mata, in Spagna.

cicogna uccisa

Secondo PACMA, questi ferri sono stati posti da un prete della parrocchia.
“Si dà il caso che la torre è in cemento e non era in pericolo per la presenza delle cicogne” – ha puntualizzato PACMA nella sua pagina Facebook.

Probabilmente il povero animale, la cui presenza per la sua rara bellezza dovrebbe essere motivo di orgoglio, dava fastidio, forse perché avrebbe potuto sporcare, o chissà per quale altra deviata elucubrazione mentale, ma tant’è.

cicogna infilzata

Da qui l’idea criminosa di costruire un marchingegno fatto di ferri lunghi e affilati come coltelli che hanno ucciso la maestosa cicogna nel peggiore dei modi: infilzandola.
Ora PACMA pretende di vederci più chiaro e ha chiesto al Municipio e al vescovo che i responsabili vengano identificati al più presto. “Esigiamo delle risposte” – ha detto l’Associazione indignata per il gesto atroce provocato proprio da chi dovrebbe rappresentare la compassione e l’amor di Dio per il prossimo.

vigili cicogna

Per rimuovere il corpo infilzato della cicogna sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.

LASCIA UN COMMENTO