Spagna, pitbull chiuso in auto in pieno sole, la Guardia Civil rompe il finestrino e salva il cane

66

Con il veicolo in pieno sole, l’animale, un cane di razza pitbull, ha iniziato a mostrare segni di debolezza. Nell’impossibile di contattare il proprietario, la Guardia Civil ha deciso di rompere il finestrino e liberare il cane, che è stato consegnato alla Humane Society.

La Guardia Civil di Aspe, in provincia di Alicante, ha salvato un cane di razza pit bull all’interno di un veicolo parcheggiato in una zona residenziale della città.

Secondo fonti informate gli agenti del comune avevano ricevuto una chiamata anonima Mercoledì mattina che li avvertiva di una possibile occupazione abusiva di una abitazione. Mentre si recavano sul luogo, i due poliziotti si sono resi conto dell’esistenza di un autoveicolo parcheggiato nelle vicinanze con un cane di razza pitbull al suo interno. Il cane è stato lasciato in auto con i finestrini chiusi e senza mezzi di ventilazione.

Gli agenti hanno cercato di contattare telefonicamente il proprietario del veicolo ma non hanno ricevuto alcuna risposta alle chiamate.

Con il veicolo in pieno sole, l’animale ha cominciato a mostrare segni di debolezza. Pertanto, alle ore 12:15 la Guardia Civil ha deciso a rompere una delle finestre del veicolo.

Una volta liberato l’animale, gli agenti hanno rinfrescato il povero pitbull con l’acqua, hanno scoperto che si trattava di un esemplare femmina privo di chip di identificazione.

L’animale è poi stato affidato a Humane Society che si è presa cura dell’animale.

La Guardia Civil ha individuato il proprietario del veicolo, un cittadino bulgaro di 29 anni, che dovrà affrontare l’accusa di reato di crudeltà verso l’animale. Il suo veicolo è stato sequestrato dagli agenti della polizia locale di Aspe, e verrà riconsegnato al legittimo proprietario, dopo il pagamento delle sanzioni stabilite dalle legge.

 

LASCIA UN COMMENTO