Scimmietta liberata da un venditore abusivo si aggrappa al braccio del suo salvatore

Il video mostra il primate che si aggrappa saldamente al braccio del suo salvatore e non lo lascia più.

1051

Una rara scimmia è stata salvata dalle mani di un venditore illegale in Cina .

Un video pubblicato dai quotidiani cinesi, mostra quanto spaventato fosse il piccolo primate. Il macaco di Assam, un animale protetto in Cina, ha afferrato saldamente il braccio di un guardiano senza voler più lasciarlo. L’episodio che h è accaduto dopo che l’animale è stato liberato dal suo aguzzino per essere poi portato alla polizia forestale della provincia meridionale dello Yunnan, in Cina.

Nel video commovente, la scimmietta si attacca con tutte le sue forze al braccio del forestale, come a voler chiedere disperatamente affetto in mancanza della sua mamma. 

La scimmia è stata salvata il 21 luglio nella città di Jinghong da una residente conosciuta con il cognome di Yu. La signora Yu ha detto a China News, di  aver visto l’animale messo in vendita da un venditore ambulante e temeva che potesse cadere nelle mani sbagliate. La donna amante degli animali, l’ha comprata dal venditore prima di consegnarla alla polizia forestale locale. 

La signora Yu ha detto che nel momento in cui ha comprato il macaco di Assam, la creatura era molto spaventata, la cucciola è saltata tra le sue braccia e non l’ha più lasciata. Dopo essersi presa cura della scimmia per due giorni, la signora Yu lo ha portato alla polizia forestale  di Jinghong.

Gli agenti hanno portato la scimmia al rifugio Xishuangbanna per il recupero della fauna selvatica. L’animale appena nato tornerà in natura una volta cresciuto, come da regolamento. Il commercio di animali selvatici è illegale in Cina. Tuttavia, sono molte le persone che catturano gli animali per poi venderli per la loro carne, pelle e organi.

Le scimmie sono ambite in parte perché il cervello della scimmia è considerato una prelibatezza da una minoranza di persone in alcune parti della Cina meridionale. Normalmente, i commensali aprono la testa della scimmia quando l’animale è ancora vivo prima di mangiarne il cervello. Il piatto è pensato per essere in grado di rendere i commensali più intelligenti ed è stato pubblicizzato come una delle  esperienze culinarie più crudeli del mondo .

Inoltre, mantenere una scimmia piccola è diventato popolare tra i giovani in Cina, una tendenza suggerita dai video sulle piattaforme di live streaming. In quelle clip, i padroni di casa vestono spesso i loro animali domestici e interagiscono con loro per attrarre followers. Solo il mese scorso, dopo aver visionato un video, la polizia ha dato il via ad una indagine che ha portato all’arresto una banda di 35 membri che scambiava macachi Barbary protetti dallo stato, per 8.000 yuan, circa 1.000 euro ciascuno. In questa operazione sono stati portati in salvo salvato 16 macachi; lo ha riferito la China Central Television Station .  

LASCIA UN COMMENTO