Rinoceronti estinti in Malesia: è morta di cancro Iman, l’ultimo rinoceronte di Sumatra

Con la morte della rinoceronte femmina di 25 anni di Sumatra in un santuario del Borneo, si è dichiarata l'estinzione della specie nella sua nativa Malesia.

309

La rinoceronte, di nome Iman, aveva il cancro ed è stata proprio la malattia ad ucciderla. L’animale ha rischiato la era morte diverse volte a causa della perdita di sangue dovuta ai tumori uterini, ma ogni volta riusciva a ristabilirsi dopo le cure. Questa volta però si è aggravata di colpo e si è spenta naturalmente da sola. 

La morte di Iman è un duro colpo per la specie, già tra le più minacciate al mondo. I rinoceronti di Sumatra sono “in pericolo di estinzione”, secondo la “lista rossa” dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura.

Secondo il World Wildlife Fund, ci sono meno di 80 rinoceronti di Sumatra rimasti nel mondo. Un tempo nativi delle foreste pluviali di tutta l’Asia, i rinoceronti di Sumatra ora vivono solo allo stato selvatico in Indonesia.

 

Gli animali nel corso degli anni, sono stati duramente colpiti dal bracconaggio e dalla perdita di habitat, ma la più grande minaccia per le specie oggi è l’usurpazione da parte dell’uomo del loro habitat a causa delle piantagioni per la produzione dell’olio di palma.

LASCIA UN COMMENTO