Pordenone, vola un Amstaff dal quarto piano di un condominio e muore agonizzando

Cane vola dal quarto piano di un condominio e si sfracella al suolo. L'animale sfracellato al suolo era ancora vivo e cercava di alzarsi.

4962

Pordenone – Si chiamava Ghira la cucciola di american staffordshire terrier di soli 11 mesi che è stata vista letteralmente volare dal terrazzo del quarto piano di un condominio a Pordenone. Il triste episodio si è verificato alle 8.30 circa della domenica mattina. I guaiti dell’animale hanno attirato l’attenzione di un passante che ha prontamente chiamato i carabinieri.

Quando i residenti l’hanno soccorsa, la cagnolina era ancora viva e straziata dal dolore, cercava di rialzarsi sulle sue zampe ma senza alcun risultato. All’arrivo dell’ambulanza veterinaria, per la povera amstaff non c’è stato più nulla da fare. Il cane ha riportato lesioni gravissime in seguito ad una caduta dal quarto piano di una palazzina del quartiere pordenonese di Largo Cervignano ed è spirata pochi minuti dopo la caduta. 

Ghira era affettuosa e docile ed era amata da tutti i condomini che non si spiegano il perché del folle gesto. Rimane il dubbio se la amstaff abbia saltato da sola oltre il balcone o se sia stata lanciata da qualcuno. Ora le forze dell’ordine hanno aperto un fascicolo per capire di chi sia la responsabilità del caso e sulla questione c’è il massimo riserbo. Tuttavia il proprietario di Kira risulta irreperibile. Perchè? Ghira si è gettata perchè è stata lasciata troppo tempo chiusa fuori sul balcone o è stata lanciata?

LEGGI ANCHE:  Un uomo rinuncia a guidare il taxi a Cambridge per vivere in un canile con 150 cani

Ora si attendono gli sviluppi sul caso ma intanto il pensiero volge a tutti quei cani disperati che devono passare il loro tempo sul balcone, al freddo, senza alcuno stimolo e che potrebbero compiere un gesto sconsiderato. Comunque siano andate le cose, il proprietario dovrà rispondere di mal custodia di animale dato che per legge regionale 20/12 in materia di benessere e tutela degli animali di affezione, cita : “I cani non devono essere lasciati in terrazze o balconi senza possibilità di accesso all’interno dell’abitazione.” 

LASCIA UN COMMENTO