Poppy, la labrador che soccorre la sua proprietaria durante un attacco epilettico (Video)

168

PoppyDicono che il cane è il migliore amico dell’uomo, ma per Shannon, il cane è di più, è il suo salvavita.

La 23enne, della Contea di Down, in Irlanda del Nord, ha pubblicato un video che mostra l’incredibile momento in cui la sua Labrador Poppy, la avverte che sta per avere una crisi epilettica e poi le salva la vita.

Shannon ha filmato l’intera scena mentre il suo cane di due anni, grazie al suo sesto senso, avvisa la proprietaria che sta per avere una crisi.
Il video è stato visualizzato da milioni di persone.

Poppy percepisce una crisi epilettica 15 minuti prima che si manifesti. Grazie alla sua segnalazione, Shannon ha acceso la sua macchina fotografica in modalità video, l’ha posata sul comodino e poi si è stesa in una posizione sicura, sopra al letto.

Da quel momento si può vedere Poppy che inizia a prestare soccorso.
Il cane inizia a leccare la bocca della sua proprietaria per impedirle di soffocare a causa dell’eccessiva salivazione, aiutando così la ragazza a riprendersi più velocemente.
Shannon scrive su facebook: “Ho pensato a lungo se pubblicare o meno questo video, per me è anche imbarazzante…ma questa è l’epilessia!
Ora tutti possono vedere come è sorprendentemente brava la mia bella pelosona salvavita. Senza di lei sarei morta.”

Shannon ha spiegato ai giornali, che da quando aveva 17 anni, è stata colpita da convulsioni, che potenzialmente potrebbero rivelarsi fatali e questo fatto può ripetersi più volte in una settimana.
Shannon, non può lavorare o uscire a lungo di casa a causa delle sue crisi epilettiche, che potrebbero manifestarsi anche fino a cinque volte in un giorno e definisce Poppy come la sua “ancora di salvezza”.

La ragazza descrive la prima volta in cui ha scoperto che la sua compagna pelosa avvertiva le crisi: ‘Un giorno ha iniziato a comportarsi in modo strano, non avevo idea del perché. Continuava a venire da me e ansimava. All’inizio non ho dato peso alla cosa, ma poi ho capito che qualcosa non andava.”

La sorella di Shannon ha aggiunto: “15-20 minuti prima di un attacco epilettico, Poppy è in grado di dare un preavviso. In genere lo fa utilizzando le zampe, battendole sulle sue gambe o usa il suo muso premendolo sulla parte posteriore del ginocchio.

Shannon quindi ha tutto il tempo per mettersi distesa in un luogo sicuro. È fantastica. Poppy aiuta mia sorella a vivere una vita più indipendente.”

Shannon ha aggiunto: “non è solo la mia migliore amica, è la mia salvezza. Mi ha ridato la fiducia per poter uscire e godermi di nuovo la vita.”

Gli scienziati sono talmente affascinati dalla capacità di Poppy che il cane è diventato oggetto di studio presso la Queen University di Belfast, dove i ricercatori stanno portando avanti uno studio per capire come i cani potrebbero essere utilizzati per aiutare chi soffre di epilessia in tutto il mondo.

Attenzione! Il video contiene immagini forti:

LASCIA UN COMMENTO