Pescatori si commuovono di fronte al cucciolo di delfino intrappolato nella rete e lo salvano

La mamma del piccolo si è fatta capire dopo che per prima è riuscita a liberarsi dalla trappola a rete che rischiava di intrappolarla per sempre.

583

Napoli – Con tuffi fuori dall’acqua continui vicino alla barca dei pescatori, il mammifero ha espresso la sua disperazione per il piccolo di delfino intrappolato nella rete da pesca. A salvarlo sono stati un gruppo di pescatori al largo di Procida, una delle isole Flegree che si trova nel golfo di Napoli.

Il video, pubblicato qualche giorno fa su Facebook, riprende tutta la scena del salvataggio. Chi riprendeva, inizialmente credeva di filmare la liberazione del delfino femmina rimasta incastrata, ma poi ha scorto il suo piccolo. Da quel momento in poi è stato un susseguirsi di salti per segnalare il suo cucciolo impigliato che alla fine ha ringraziato insieme alla mamma per la sua liberazione. Nel video traspare l’emozione dei pescatori ai quali ricordiamo che i pesci grandi o piccoli che siano, meritano tutti di vivere lontani da ami o reti da strascico. Un concetto che anche i delfini con il loro ringraziamento hanno fatto capire ai loro salvatori. 

 

LASCIA UN COMMENTO