Pedara, cacciatore posa il fucile carico ai piedi dell’albero ma parte un colpo e si spara da solo

20

fucile ai piedi di alberoUn cacciatore di Pedara, in provincia di Catania, ha posato il fucile carico ai piedi di un albero e anzichè colpire il buon fagiano, l’arma si è inclinata da sola, ed è partito un colpo che lo ha centrato in pieno.

Il cacciatore di anni 79, in pratica si è sparato da solo.

L’uomo si è ferito alla testa e ha perso la mano.

A salvarlo come riporta il quotidiano La Sicilia, sono stati un ragazzino di 14 anni e un carabiniere fuori servizio che gli hanno prestato i primi soccorsi e hanno subito chiamato il 118.

Il cacciatore adesso è in bilico tra la vita e la morte ed è ricoverato nell’ospedale Cannizzaro di Catania.

Dalle indagini sui fatti accaduti, la polizia ha potuto accertare che l’uomo è privo di licenza di caccia e di porto d’armi.

Al momento dell’incidente, il 79enne si trovava in un terreno di sua proprietà ma non aveva alcun permesso per poter usare e trasportare il fucile anche se l’arma risulta denunciata nel suo Comune di residenza: Tremestieri Etneo.

LASCIA UN COMMENTO