Nasce il bimbo allergico ai cani e abbandonano tutti e due i cani insieme

Nasce un bambino ma a causa dell'allergia del cane, tutti e due i cani di famiglia vengono spediti in canile senza se e senza ma. Per loro sembra essere finita ma una speranza c'è ancora.

1896

I cani riescono a stabilire con i loro umani un legame morto forte e indissolubile e il loro affetto è così grande che spesso sono proprio i nostri pet che riescono a riempire il vuoto nei nostri cuori.

Succede però che in qualche famiglia, dopo la nascita del figlio i cani spariscono nel dimenticatoio. E’ il caso di Chewbacca, un cane di dieci anni, che ha vissuto i suoi ultimi sei insieme ad un fratellino più piccolo in una famiglia all’apparenza amorevole fino a che la nascita del primo bambino ha offuscato ogni sentimento d’amore verso i cani di famiglia. Il bambino infatti, era allergico ai cani e per questo motivo, i due fratelli pelosi sono stati portati in un canile: l‘animal Rescue League dell’ Iowa, è il rifugio dove questi due pelosi sono rimasti abbracciati per tutto il tempo. Senza la loro famiglia, l’unione degli animali è diventato qualcosa di indistruttibile.

Il cagnolino più piccolo, terrorizzato da questa nuova prigione, è rimasto aggrappato a quello che ormai è rimasto l’unico suo grande affetto: Chewbacca.

Ma qualcuno si è intenerito e per i due fratelloni pelosi, il futuro ha avuto una svolta positiva perchè entrambi sono stati adottati da una famiglia amorevole.

Ora vivono felici in una casa in un grande giardino con piscina, con un altro cagnolino e tre maialini vietnamiti.

 

LASCIA UN COMMENTO