Maiali bolliti vivi e polli morti congelati: nuova investigazione di FSA sui macellli inglesi

10492

Maiali bolliti vivi e polli morti congelati nei camion: la nuova investigazione shock rivela 4.000 gravi violazioni delle norme di sicurezza degli animali nei macelli inglesi.

maiale picchiato

E’ questo il risultato di un reportage appena pubblicato da Food Standards Agency (FSA) che ha rilevato migliaia di gravi violazioni delle norme sul benessere degli animali, a danno di polli e maiali che sono finiti bolliti vivi e molti sono stati i bovini congelati a morte nei camion durante il trasporto.

I guasti sulle linee di produzione e i problemi con le attrezzature possono portare il bestiame ad una morte inutilmente dolorosa ancor prima di essere macellati.

Alcune cifre: più di 30 maiali sono morti soffocati dentro un camion mentre viaggiava verso un mattatoio.

Una mucca con un occhio solo è stata portata al macello l’altro occhio era completamente pieno di vermi dopo che ha subito delle lesioni per maltrattamento.

Le cifre dettagliate di FSA raccolgono un totale di 9.511 violazioni sul benessere degli animali tra luglio 2014 e giugno di quest’anno – di cui 4.445 sono da ritenersi gravi. Gli animali che rientrano nella triste statistica, sono stati sottoposti a dolore, angoscia e sofferenza. Arrivano nei macelli in condizioni orribili; hanno un’andatura traballante o troppo debole per rimanere in piedi, altri soffrono di malattie o fratture e ferite aperte. 

Alcune di queste continue violazioni includono:

Migliaia di animali non adeguatamente storditi o abbattuti, compresi polli e maiali che vengono immersi in acqua bollente ancora quando sonopienamente coscienti.

600 sono i casi in cui gli animali  muoiono durante il trasporto al macello. Più di 500 sono i polli trovati morti in un camion asfissiati dal calore. In un’altra occasione 170 volatili sono stati trovati morti congelati nel camion prima di arrivare al macello.

Il rapporto continua e rivela il continuo abuso e maltrattamento degli animali da parte di trasportatori, allevatori e dipendenti dei mattatoi. Tale abuso è stato ampiamente documentato nel corso degli anni, in Inghilterra.

Un portavoce della FSA ha detto che è necessario un atteggiamento di ‘tolleranza zero’ per le violazioni del benessere e ed è opportuno effettuate sanzioni pesanti dove necessario.

I metodi di macellazione illegali, possono spingere i batteri a provocare una intossicazione alimentare, questo lo avvertono gli esperti di sicurezza alimentare. Le infezioni aumento quando il pollame continua a defecare a causa dello stress.

Il pollame contaminato rappresenta circa l’80% dell’intossicazione alimentare e uccide 100 persone ogni anno.

In Gran Bretagna, più di 900 milioni di animali da allevamento vengono uccisi in 317 macelli riconosciuti ogni anno.

Attenzione ai video, contengono immagini forti:

 

 

LASCIA UN COMMENTO