Le immagini di un orso denutrito in uno zoo della Cina commuovono il mondo

La settimana scorsa sono venute alla luce diverse foto inquietanti di un orso bruno, gravemente malnutrito e affamato.

535

 Le immagini sono state pubblicate per la prima volta in un social network molto popolare in Cina chiamato Weibo, e sono state scattate in uno zoo di Xinxiang, nella Regione di Henan nella Cina centrale. Oggi l’orso è ancora vivo ma a guardarlo appare chiaro che gli restano pochi giorni di vita. E’ magro, molto magro, tanto che le ossa sporgono dalla carne, mentre il suo viso è smunto proprio come il suo corpoe ha lo lo sguardo molto triste.

“Epelle e ossa e sembra così triste …”, – ha scritto un visitatore nei social dopo che si è pentito di aver visitato lo zoo. E ‘preoccupante ciò che ho visto e questo è solo un caso che è stato mostrato al mondo ma mi chiedo quanti sono gli animali sono ora nelle stesse condizioni di questo orso? Dovrebbe essere messa la parola fine per queste ingiustizie sugli animali – conclude dispiaciuto il visitatore.

Non è chiaro come vengano nutriti gli animali dello zoo, ma Peter ha osservato che lo zoo incoraggia i clienti a nutrire gli animali così da avere zero spese di mantenimento Se ciò accade, può influenzare negativamente la salute degli animali, soprattutto nel caso di questo orso. 

L’orso inoltre, non ha un habitat sano come ben si nota anche nelle foto. Vive in una grotta di roccia e cemento con una piccola piscina per avere dell’acqua potabile.  Peter Li ritiene che lo zoo dovrebbe chiudere il più presto possibile e dare assistenza medica a qualsiasi animale che ne abbia necessità.

Le foto caricate in rete, sono divientati virali in breve tempo e hanno scatenato polemiche tra tutti gli attivisti e gli amanti degli animali in genere. Lo zoo è stato costretto a rispondere per la pressioni che ha ricevuto da parte dei media, e ha sostenuto che l’orso è solo in una fase di crescita e che la sua pelliccia è in muta.

 

“L’orso bruno di un solo anno di vita, sta attraversando una fase in cui lo scheletro cresce rapidamente e non trattiene il grasso come la maggior parte degli animali della loro specie”, hanno scritto, – “quindi è più magro rispetto al normale standard”. Queste sono le dichiarazioni rilasciate dai gestori incaricati di prendersi cura di questo povero orso.

Hanno detto che il muso dell’animale è  particolarmente lungo e che faranno fare delle visite mediche per studiare questa anomalia. Tuttavia, le scuse blande per difendersi, non convincono un dirigente dalla Humane Society International , Peter Li, che ha detto: – “lo zoo è noto per le sue condizioni terribili e per le pessime condizioni di salute degli animali che vi abitano. A chi vogliono darla a Bere? Credo che le immagini parlano da sole”

Dovrebbero chiudere quel posto! Non commettono solamente una crudeltà per il solo fatto di detenere in cattività gli animali appartenenti alla fauna, ma mancano anche le condizioni igieniche di base. Essi possono ammalarsi, stare male o addirittura morire di fame. Animals Asia Foundation , accoglie questa specie di animali che sono stati abusati per dare loro le cure di cui hanno bisogno. Speriamo che anche in questo caso riescano a salvare l’orso pelle e ossa.

LASCIA UN COMMENTO