Home Animali La commovente storia di Timtim, il cucciolo disabile abbandonato due volte in...

La commovente storia di Timtim, il cucciolo disabile abbandonato due volte in un giorno

Dopo una rissa coniugale una coppia senza cuore ha abbandonato Timtim , un tenero cucciolo con disabilità nelle due zampe anteriori.

2011

Un filmato straziante è stato recentemente ripreso da una telecamera di sorveglianza nella città di São Leopoldo, in Brasile. Nel video si può vedere una macchina bianca che si ferma vicino ad un marciapiede. Quindi si scorge una donna che con due cani, uno nero e uno bianco. L’intenzione della donna è quella di abbandonare solo il cucciolo bianco di soli 4 mesi. Il cane è nato senza le zampe anteriori per una malformazione congenita e perciò era diventato un peso, un forte motivo di discussione tra marito e moglie. Per questo motivo la donna ha deciso di abbandonarlo davanti alla fabbrica dove lavora il marito. 

Il momento dell’abbandono

Quando l’automobile si ferma nell’area parcheggio, si vede scendere un cane nero. Ma non è quello che la donna vuole abbandonare e lo fa risalire nel mezzo. La vile vuole sbarazzarsi del cucciolo bianco quello che dovrebbe avere più attenzioni e aiuto a causa del suo handicap. Non appena Timtim, cerca di avvicinarsi alla donna, quest’ultima lo respinge violentemente, sbatte la portiera, ingrana la prima e se ne va via.

Il video è stato ampiamente condiviso da molti utenti Internet sconcertati e indignati. Ma grazie alle registrazioni, le associazioni locali di protezione degli animali, hanno trovato il cagnolino e hanno ricostruito il puzzle della raccapricciante vicenda.

Si è scoperto che il cane è stato abbandonato due volte nello stesso giorno: il primo dalla donna nel video, e poi dal marito. Lo stesso giorno, anche il marito ha abbandonato il cucciolo: non appena ha visto il cane, ha usato il veicolo dell’azienda per portare Timtim in mezzo ad un campo in modo tale che morisse di stenti. 

Ora cerca adozione

Grazie al video, la polizia civile ha identificato i due proprietari del cane. Timtim è ora protetto nel canile comunale di San Leopoldo fino a quando non sarà disponibile per l’adozione. Il segretario Anderson Ribeiro, ha a cuore Timtim e ha avvisato tutti – “Il cucciolo sarà affidato solo a coloro che amano davvero e rispettano gli animali e che si impegnano ad accettarlo così com’è, a prendersi cura di lui e ad amarlo per tutta la vita.” Già il giorno dopo, una dozzina di persone si è detta pronta ad adottare Timtim. Un giorno molto vicino, finalmente vivrà con la famiglia che si merita. 

LASCIA UN COMMENTO