Guardiana dello zoo di Hamirton è stata sbranata da una tigre siberiana

La vita della tigre le sembrava serena e felice e la custode ha sottovalutato il suo disagio. Quendo è entrata nel recinto, per la custode Rosa King, non c'è stato nulla da fare ed è morta.

785

Inghilterra – La guardiana dello zoo era convinta della serenità della tigre e l’ha trattata come una cagnolina fidandosi di un animale ormai provato dalla prigionia e in uno stato di nevrosi profonda dopo anni di reclusione in pochi metri quadrati.

Rosa King, la custode quarantenne, è entrata nel recinto della tigre insieme ad un guardiano ma poi si sono sentite delle urla disperate che hanno fatto accorrere i colleghi. La donna stava per essere sbranata. A quel punto i colleghi hanno lanciato dei pezzi di carne oltre la rete per distrarre l’animale me ormai non c’è stato più nulla da fare la donna è morta sbranata.

LEGGI ANCHE:  TAR Calabria, il divieto di alimentare i cani randagi è maltrattamento

E’ stata aperta un’inchiesta per comprovare le responsabilità.

LASCIA UN COMMENTO