Donna getta due cuccioli appena nati nel cassonetto ma viene scoperta: sequestrati mamma e piccoli

Una donna ha gettato nel cassonetto due cuccioli appena nati ed è stata denunciata.

482

Genova – “Venite. Ho trovato un cucciolo nel cassonetto a Borgoratti, in via Cadighiara”. La telefonata è giunta alla sala operativa della Questura di Genova ieri sera, giovedì 28 giugno, intorno alle 23. Una passante aveva sentito dei guaiti provenire da un bidone della spazzatura.

Alzato il coperchio ha raccolto un cucciolo di cane nato qualche ora prima e abbandonato di certo da qualcuno che doveva abitare non distante. Pubblicando la notizia sulla pagina Facebook “La ricerca di Nash”, che si occupa di animali smarriti, la ragazza si è accorta che era già presente un’altra richiesta di aiuto pubblicata dalla stessa via.

I cuccioli gettati via come spazzatura erano due. I poliziotti e i volontari del canile hanno fatto presto a risalire alla responsabile: una 41enne che abita a qualche isolato dai bidoni della spazzatura dove sono stati ritrovati i cuccioli. Lei è stata denunciata per maltrattamento di animali e i cuccioli insieme alla mamma, trovata in casa, sono stati affidati alla Croce Gialla. Durante il tragitto verso la clinica, la cagnolina ha partorito un altro fratellino e in ambulatorio sono nati gli ultimi due. Cinque piccoli simil pincher che adesso si trovano al canile comunale Monte Contessa in attesa di adozione.
Via: repubblica.it

LASCIA UN COMMENTO