Come il contrabbando dei pappagalli grigi con le ali mozzate finisce sui voli della Turkish Airlines

I pappagalli grigi, una delle specie animali più trafficata al mondo, stanno soffrendo terribilmente in nome del commercio illegale di animali selvatici

237
Il pappagallo grigio una volta arrivato in famiglia perde le piume per il forte stato di stress

L’indagine effettuata da più di un anno da World  Animal Protection, ha rivelato  che le compagnie Turkish Airlines congiuntamente con la Turkish Cargo, stanno consentendo il commercio di animali esotici, nonostante si siano impegnate a combattere il traffico di specie selvatiche.

La Turkish Airlines è stata utilizzata per il trasporto illegale di pappagalli africani catturati in natura su voli dalla Repubblica Democratica del Congo, dalla Nigeria e dal Mali, verso paesi del Medio Oriente, dell’Asia occidentale e meridionale.

Nell’agosto del 2018, un gruppo di pappagalli grigi africani è stato trasportato dalla Turkish Airlines tra la capitale della RDC, Kinshasa e il Kuwait via Istanbul, con il risultato di oltre 60 morti all’arrivo.

Milioni di animali selvatici vengono catturati dai loro habitat oppure vengono fatti nascere in cattività per essere venduti nel commercio degli animali esotici. Questa industria multimiliardaria sta avendo un impatto devastante sulle popolazioni selvatiche. Sia che vengano scambiati legalmente o illegalmente, tenere in casa gli animali selvatici come animali domestici è crudele.

Il viaggio che sopportano è pericoloso; sono stipati in casse strette e buie, spesso incapaci di respirare correttamente o muoversi e la maggior parte di questi animali selvatici soffre, patisce la fame e soccombe alle malattie durante il trasporto.

ll video scioccante di Animal Protection, mostra un bracconiere che usa un uccello esca per intrappolare pappagalli grigi africani.

Come vengono trattati i pappagalli grigi africani trafficati illegalmente:

  • le loro ali vengono brutalmente tagliate  per impedire loro di fuggire
  • sono stipati in piccoli contenitori sporchi
  • hanno un tasso di mortalità del 66% prima che raggiungano persino gli aerei da trasporto
  • sono destinati ad una vita di sofferenza sempre se sopravvivono al viaggio

A causa di questo fiorente commercio illecito, le popolazioni di pappagalli grigi africani selvatici sono diminuite del 99% in alcune aree.

Una vita di sofferenza

Una volta che sono nelle case della gente, nulla può replicare lo spazio e la libertà che questi animali avrebbero in natura. Anche i pappagalli grigi africani sono molto socievoli, nidificanti in greggi molto grandi. Non saranno mai felici nel passare la propria vita in gabbia.

Molti animali sono tenuti in spazi molto più piccoli dei loro habitat naturali. Inoltre, nonostante le migliori intenzioni e gli sforzi del proprietario dell’animale domestico, non ricevono quasi mai la corretta alimentazione.

La ricerca di Animal Protection rivela che:

  • Tre pappagalli su quattro catturati in Messico per essere venduti come animali domestici muoiono prima di raggiungere un acquirente
  • Quasi un terzo di tutti gli animali selvatici muore durante il trasporto

Conseguenze devastanti

Cassandra Koenen, responsabile globale della campagna Wildlife Not Pet, ha detto: “Il fenomeno degli animali catturati dai bracconieri per il commercio di animali esotici si sta ampliando su scala industriale con conseguenze devastanti, ma il peggio è che gli elementi illegali e illeciti del commercio sono spesso aiutati dalla corruzione del governo e dall’applicazione inadeguata delle leggi.”

“Gli animali soffrono in ogni fase del viaggio destinato alle case della gente: dalla cattura alla manipolazione, trasporto, detenzione, allevamento, vendita e la vita di prigionia in casa”.

Scegli un animale domestico

La maggior parte delle persone compra animali esotici perché ama gli animali – ma qualsiasi animale selvatico nel commercio di animali domestici esotici soffre. Stiamo esortando le persone a non comprare, possedere o allevare un animale selvatico come animale domestico. Una vita in cattività è un mondo veramente lontano da quella che è una vita allo stato selvatico.

La petizione di World Animal Protection

World Animal Protection chiede alla Turkish Airlines di interrompere il trasporto di tutti gli uccelli fino a quando non sarà in grado di garantire che i trafficanti non contrabbandano pappagalli grigi africani e altri animali selvatici protetti sui propri aerei. Se vuoi anche tu salvare i pappagalli grigi, clicca su questo link  troverai all’interno dell’articolo la scritta Sign the Turkish Airlines petition now. Inserisci i tuoi dati e invia. 

LASCIA UN COMMENTO