Cane si addentra nel giardino del vicino e questi gli spara

La settimana scorsa a Quinzano d'Oglio, un 80enne ha sparato al cane del vicino che era entrato nel cortile di casa sua.

273

Brescia – Quando l’uomo ha visto il cane del vicino che odiava tanto sul suo giardino, ha preso la doppietta detenuta regolarmente per la caccia e ha centrato il cane sparando due colpi di proiettile. Il cacciatore ha ferito il malcapitato meticcio, ai fianchi e alla schiena ma per fortuna non lo ha ucciso.

Il proprietario del cane, un uomo di 70 anni, ha portato il proprio cane dal veterinario, riuscendo a salvarlo in extremis. Poi, ha denunciato l’anziano vicino, con il quale non aveva, da diverso tempo, dei buoni rapporti. L’80enne si è visto sequestrare la carabina dai carabinieri, intervenuti sul posto.

I rapporti tra i due vicini di casa erano tesi ma niente faceva presagire una reazione cosi spropositata e insensata. I colpi esplosi avrebbero potuto raggiungere altri vicinanti, bambini compresi, oltre che il cagnolino, colpevole di aver calpestato l’erba del vicino.

LASCIA UN COMMENTO