Cacciatore sta per riporre il suo fucile ma gli parte un colpo e si spara al piede

La mattinata dedicata alla caccia sembrava essersi conclusa senza incidenti per l'esperto cacciatore ma nel riporre il fucile, l'uomo si per errore si è sparato al piedel

521

Cittadella – Il cacciatore di 76 anni, aveva trascorso la domenica mattinata sparando allegramente agli animali in quel di Padova. Tutto è filato dritto fino alle ore 12.00, ora in cui “l’esperto tiratore” ha deciso di fermare gli spari e di avviarsi verso casa per il pranzo. Sistemata la selvaggina in una sacca, l’uomo ha preso la custodia del fucile ma nel momento in cui ha infilato la doppietta nella fodera, è partita la fucilata che gli ha perforato il piede sinistro.

All’uomo dolorante e con il piede forato, non è rimasto altro da fare che chiamare i soccorsi con il suo cellulare. Il cacciatore è stato trasportato dai sanitari all’ospedale di Bassano del Grappa, dove è stata riscontrata una frattura multipla delle ossa del piede. Ne avrà per due mesi.

 

LASCIA UN COMMENTO