Cacciatore cade da un dirupo a Terenzo e muore sul colpo

L'uomo di 61 di Berceto, appassionato di caccia, è caduto dal dirupo ed è morto sul colpo. Intervento del soccorso alpino anche sul monte Marmagna.

492

Un  cacciatore ha perso la vita durante una battuta di caccia al cinghiale in località Scanzo, nel comune di Terenzo, in provincia di Parma.

A darne notizia è Repubblica. L’uomo deceduto è M.G. 61enne residente nel comune di Berceto. Sono stati i compagni di caccia a dare l’allarme chiamando telefonicamente il 118 dopo che il compagno cacciatore è caduto in un punto del terreno impervio. In base alla ricostruzioni, nella caduta sarebbe partito accidentalmente un colpo di fucile che lo ha ferito mortalmente al petto.

Subito si sono portati sul posto gli equipaggi della Croce Rossa e carabinieri di Berceto per il recupero della salma. La dinamica dell’incidente è all’esame dei carabinieri. 
I tecnici del Soccorso Alpino, sono stati dirottati sul posto mentre stavano operando sul Monte Marmaglia per la caduta di tre escursionisti.

LASCIA UN COMMENTO