Cacciatore 51enne spara alla preda ma colpisce l’amico che muore poco dopo per le gravi ferite

La battuta di caccia si è trasformata in tragedia: un cacciatore ha ucciso per errore il suo amico.

920

Nella mattinata di ieri, poco prima delle 12, in territorio di Pedrinate, vicino a Chiasso, in Svizzera. Secondo Ticino Online, stando a una prima ricostruzione, e per cause ancora da chiarire, dal fucile di un 51enne svizzero è partito un colpo che ha ferito un 50enne anch’esso svizzero.

Sul posto, oltre agli agenti della Polizia cantonale e della Polizia comunale di Chiasso, sono intervenuti i soccorritori del SAM e della Rega, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, morto poco dopo lo sparo a causa dalle gravi ferite riportate.

L’intervento del Care Team si è reso necessario per il dovuto supporto psicologico al cacciatore e ai familiari della vittima.

LASCIA UN COMMENTO