Blue, l’ultima Vittima della disumana Legge “Dangerous Dog Act”

89

Ennesima Vittima senza colpe, ennesimo stupro al reale potenziale Umano.
La sua sola colpa? .. Esistere

 

Ecco la protagonista della Storia che andrete a leggere:

Blue, un esemplare di cane Pitbull, apparentemente palesemente aggressiva, sanguinaria, insomma.. “un Pericolo da eliminare per la tutela ed il benestare cittadino” – stando a quanto dice la legge.

Tutto ebbe inizio il 3 Ottobre, con la richiesta di Aiuto di Camilla, una ragazza della provincia di Venezia che, facendo la Babysitter come “Ragazza alla Pari”,si trovava (e ad oggi si trova) in una famiglia di Salisbury (Wiltshire, Inghilterra), dove ha potuto fare amicizia con Blue, splendida e coccolona Pitbull, divenuta sua grande amica dopo pochi giorni passati assieme.

 

l’Appello di Camilla:

Una Corsa contro il Tempo, dunque, vista la decisione della padrona e del veterinario di famiglia

Lo stesso giorno nasce su Facebook la chat “Salviamo Blue”, dove hanno collaborato, per una settimana,
una decina di attivisti e volontari, al fine di portare in salvo Blue in Italia, in una nuova famiglia trovata in poche ore

Tutto sembrava procedere per il verso giusto:
Camilla aveva convinto la famiglia di Blue (dopo tensioni e litigi) a permettere il passaggio di proprietà, a farle il Passaporto e a darle la possibilità di poter vivere in una famiglia che avesse potuto amarla ed accettarla per la meravigliosa creatura, quale era .. Nel Gruppo era Gioia

Mai cantar Vittoria troppo presto..
Fissati i giorni del cambio proprietà, del passaporto e del volo di ritorno verso l’Italia Insieme, Camilla lascia la famiglia ospitante per 3 giorni e va a Londra ad incontrare la madre, arrivata in Inghilterra per farle visita..
parte Venerdì 07 ottobre e per 2 giorni non ha notizie di Blue..

Domenica pomeriggio il messaggio della “proprietaria”:

 

“Ciao, ho avuto molti pensieri questi ultimi giorni e non voglio che tu abbia uno shock quando tornerai qui..
Ho preso la decisione di far sopprimere il mio cane venerdì.
Sarebbe stato irresponsabile da parte mia lasciare che lei venisse in Italia, conoscendo la sua indole.
Ho parlato a lungo con il mio veterinario che non le ha mai fatto l’antirabbica e vaccino alcuno. Comunque poi gli ho spiegato la situazione, è stata una decisione molto sofferta, sono molto irritata quindi non voglio discuterne ulteriormente o aver problemi per questo con te. Spero tu possa capire. (…) “

 

 

… Increduli, si cerca Giustizia.

DDA

La Legge Irlandese, “Dangerous Dog Act” , del 1991, parla chiaro: I Pitbull fanno parte della Lista di Cani considerati “Pericolosi” e la sola detenzione equivale ad illegalità, omessi rari casi in cui il giudice lo consenta. Medesima legge è la BSL – Breed Specific Legislation, presente in Australia, Canada e Stati Uniti

Famosissimo fu il
caso di Lennox
, migliore amico di una bambina disabile, rimasta poi traumatizzata per la separazione,
condannato e giustiziato, nel 2012, perché “simile ad un Pitbull”.Lacrime
Scalpore e Mobilitazione in tutti i Paesi, mentre Lennox passava i suoi 772 giorni di isolamento, tra petizioni e pressioni sociali alla scelta del giudice di applicare la Legge..

 

quasi 2 anni, in cui Lui, ignaro che migliaia di persone stavano lottando per la sua libertà, si sentiva abbandonato, non sapendo quante lacrime la sua sorellina e migliore amica e l’intera famiglia stessero versando.
Nonostante tutto, il giorno 11 luglio del 2012, il giudice fece abbattere Lennox, che era detenuto in una cella segreta, senza dare la possibilità alla sua famiglia di poterlo abbracciare un’ultima volta.

 

 

Non Possiamo più Permettere che ciò avvenga.

Lennox

 Come Lennox, molte altre storie..

Venerdì Blue..
Oggi forse altri..
Domani? Dipende solo da Noi.
Dipende dalle Nostre Scelte attuali,
dal Nostro Coraggio,
dalla Nostra Tenacia,
dal Nostro Esempio

Infine.. Dipende dalla Nostra Unione.

Siamo Noi a Scrivere la Storia, a Cambiare le Leggi e le Carte in Tavola.
Siamo lettere nelle istruzioni di un Grande Gioco, chiamato “Società”..
cambia una sola lettera ed il tutto diverrà incomprensibile..
cambia più lettere e cambieranno le parole..
e frasi diverse renderanno differenti anche le regole..
ed infine.. non sarà più lo stesso gioco.

 

Cambia Te stesso, dunque.. Prendi per mano chi deve ancora cambiare.. e Cammina assieme a chi già è Cambiato

Non si cerchi Vendetta, ma Giustizia, per un Reale e Concreto Progresso.

 

Gianluca Esposito

 

fonti:
SaveLennox ; Dangerous Dog Act

LASCIA UN COMMENTO