Alta Irpinia, 38enne cacciatore ricoverato in prognosi riservata dopo una fucilata

E'probabile che la fucilata sia partita da un altro cacciatore.

776

Avellino –  Incidente di caccia nel tardo pomeriggio di ieri a Calitri, in provincia di Avellino. Un uomo di 38 anni è rimasto ferito da un colpo di fucile che potrebbe essere stato esploso verosimilmente da un altro cacciatore. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi dove è tuttora ricoverato in prognosi riservata. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per ricostruire l’accaduto.

LASCIA UN COMMENTO