33 leoni salvati dal circo da Animal Defenders International, voleranno in Africa

49

[huge_it_gallery id=”15″] Dopo anni di sofferenza, intrappolati dietro le sbarre, confinati in piccoli spazi e costretti ad esibirsi per la folla, 33 leoni saranno presto trasportati in elicottero in tutta sicurezza per iniziare la loro nuova vita in Africa.

Una vita in cattività ha lasciato questi magnifici animali mutilati e molti senza artigli. Un leone ha perso un occhio, un altro è quasi cieco e molti hanno rotto i denti a causa della loro vita al circo.
Ma alla fine questi magnifici animali, salvati da Animal Defenders International (ADI) da dieci circhi in Perù e Colombia, saranno in grado di vivere il resto dei loro giorni in un parco naturale a Emoya Big Cat Sanctuary in Sud Africa.

Il ponte aereo che avrà luogo nel mese di ottobre, sarà la fine di una stretta collaborazione di ADI con i governi peruviani e colombiani per eliminare l’uso di animali selvatici nei circhi.
Jan Creamer, Presidente di ADI, che guida la missione di salvataggio in Perù, ha dichiarato: “Siamo felici per questi leoni, hanno sofferto tanto e ora finalmente potranno tornare nella loro casa, il luogo a cui appartengono, l’Africa.
Il clima e l’ambiente sono perfetti per loro. Quando abbiamo visitato Emoya Big Cat Sanctuary sapevamo che questo è un sogno che diventa realtà per ADI e, cosa ancora più importante, per i leoni. ”

Grazie alle testimonianze di ADI, che hanno ampiamente documentato l’abuso degli animali nei circhi in America Latina, ora si è giunti all’approvazione della normativa che vieta le esibizioni degli animali.

Nove leoni ex circensi dalla Colombia, si uniranno a 24 leoni dal Perù, sul volo verso il Sudafrica.
Inizia per i leoni una nuova vita, senza più costrizioni, senza più torture. Sono liberi, come la natura li vuole!

Il video del grande lavoro di liberazione di Animal Defenders International:

[fbvideo link=”https://www.facebook.com/AnimalDefenders/videos/vb.75101244357/10153373655209358/?type=2&theater” width=”500″ height=”400″ onlyvideo=”1″]

 

LASCIA UN COMMENTO