Il torero Juan Jose Padilla, è stato incornato di nuovo nella cavità dove prima aveva l’occhio sinistro

819

Incredibile, a Saragozza il torero Juan Jose Padilla, è stato incornato al volto sullo stesso punto dove è stato colpito 5 anni fa.

Se ci fosse una quota di miracoli disponibili per l’essere umano, si potrebbe dire che Juan Jose Padilla i suoi li ha consumati abbondantemente.

padilla

Padilla come 5 anni fa, si è ritrovato di nuovo a Saragozza, di nuovo nell’arena dove ha perso l’occhio sinistro. Prima di entrare in arena ha detto: “Sono disposto a dare la mia vita per il toro”.

Ma è stato come se il toro fosse a conoscenza del passsato di Padilla e quando ha caricato, ha mirato dritto al volto del matador nel punto dove prima c’era l’occhio sinistro. Stesso punto di 5 anni fa. Il corno destro si è conficcato proprio nella benda che copre la cavità oculare vuota. Come una freccia scagliata da Guglielmo Tell.

LEGGI ANCHE:  Mosca, orso grizzly ridicolizzato e usato per uno show tv, attacca presentatrice

Le mani di Juann hanno coperto il suo viso e tutta la gente ha urlato.

padilla-portato-via

Prontamente sono arrivati in suo soccorso i colleghi che hanno portato Padilla verso l’infermeria ma probabilmente nemmeno questa volta il torero fermerà la sua sfida verso i poveri tori. Attendiamo la prossima incornata e chissà come andrà a finire…

LASCIA UN COMMENTO